€915

Settimana verde a Alta Badia – Plan de Corones

 Plan de Corones,   Trentino Alto Adige,   it
 8Giorni    Partenza: 11/08/2024    Rientro: 18/08/2024

Anche in estate la regione turistica Plan de Corones è molto apprezzata dagli amanti delIa natura, del trekking o della mountain bike. Oltre ai tre parchi naturali, sono soprattutto il variegato mondo montano, i sentieri escursionistici, i percorsi per mountain bike ad entusiasmare i visitatori. Tranquille strade forestali, impegnative scalate fino in vetta e ripidi pendii attirano nella regione, escursionisti e scalatori. Da non dimenticare l’ampia scelta di vie ferrate. Lontano dal turismo di massa, ad un'altitudine di 1.127 m, si trova l'incantevole paese altoatesino di San Martino in Badia, all'inizio della Val Badia. Circondati dal meraviglioso e straordinario mondo alpino delle Dolomiti, i visitatori qui possono dedicarsi alle loro attività sportive e ricreative preferite. Soprattutto le escursioni, nell'incantevole Parco Naturale Puez-Odle, nei dintorni di San Martino in Badia e nelle frazioni di Longiarù, Piccolino e Antermoia, hanno un posto in primo piano. Quest'ultimo si trova direttamente ai piedi del Sasso Putia, la montagna locale del comune, attira numerosi amanti della natura sia in estate che in inverno, regalando emozioni indimenticabili. Circondati da monti e natura, la vacanza nelle Dolomiti dell’Alta Badia è all’insegna di sport ed attività all’aperto. Dal 2009, l'UNESCO ha dichiarato le Dolomiti patrimonio dell'umanità: i suoi paesaggi, la geologia e la geomorfologia sono classificati da allora ufficialmente come unici al mondo. In Alta Badia sei immerso nella natura incontaminata che dona energia, forza e relax. Anche in Estate non sono semplicemente un luogo, piuttosto sono un'esperienza. Qui c'è una bellezza eterna che insegna a ridimensionare le cose, a respirare a pieni polmoni e che offre quel senso di libertà e pace.

Plan de Corones

Il comune ladino in Val Badia conta circa 1700 abitanti. Qui si possono ammirare anche le caratteristiche Viles, insediamenti rurali della cultura ladina. Inoltre il Sass de Putia, una delle montagne più panoramiche delle Dolomiti, Patrimonio naturale dell'Umanità UNESCO.
Paese delle meraviglie invernale.

915

1° GIORNO: PARTENZA - SAN MARTINO IN BADIA

Partenza con bus GT dalle varie località, soste durante il percorso. Pranzo libero. Arrivo a San Martino in Badia nel pomeriggio, assegnazione delle camere e tempo a disposizione per visite libere. Cena e pernottamento in hotel.

2° GIORNO: LAGO DI BRAIES - SAN CANDIDO

Prima colazione in hotel. Partenza per il Lago di Braies e visite libere. Dopo il pranzo libero partenza per San Candido. Rientro in
hotel, cena e pernottamento.

3° GIORNO: SAN VIGILIO DI MAREBBE

Prima colazione in hotel e partenza per San Vigilio di Marebbe, visite e passeggiate libere. Le camminate attraverso il mondo
montano delle Dolomiti sono sempre legate ad esperienze nella natura del tutto singolari. Possibilità di fare escursioni attorno a
San Vigilio e San Martin ce ne sono in abbondanza: i Parchi Naturali Naturali Puez-Odle e Fanes-Senes-Braies offrono innumerevoli sentieri, più o meno ripidi. Pranzo libero. Nel pomeriggio rientro in hotel per la cena ed il pernottamento.

4° GIORNO: BRESSANONE - PLOSE

Prima colazione in hotel e partenza per la visita di Bressanone. Arte, cultura e storia del pensiero caratterizzano profondamente
la città di Bressanone. La città altoatesina vanta più di 1000 anni di storia ed è considerata la città più antica del Tirolo. La singolare Piazza Duomo, l’ampio centro storico medioevale posto sotto tutela dell’arte, i portici e le viuzze con i tradizionali merli,
tesori museali, l’artigianato e preziosi siti archeologici, invitano ad un suggestivo viaggio nel tempo. La mondanità è caratterizzata
da manifestazioni, cabaret e concerti, due aspetti che rendono la città di Bressanone doppiamente interessante. Possibilità di
visite e passeggiate libere a la Plose (una montagna delle Alpi alta mt 2.562 che sorge vicino a Bressanone). Pranzo libero. Rientro in hotel nel pomeriggio. Cena e pernottamento in hotel.

5° GIORNO: SAN MARTINO IN BADIA

Prima colazione in hotel. Giornata a disposizione per visite e libere. In serata rientro in hotel per la cena ed il pernottamento.

6° GIORNO: PIZ SOREGA - CORVARA - SAN CASSIANO

Prima colazione in hotel. Trasferimento a San Cassiano ed escursione con salita sul Piz Sorega (facoltativo) con funivia. Dopo il pranzo, trasferimento in Val Badia e Corvara e visite libere. In serata rientro in hotel, cena e pernottamento.

7° GIORNO: ALPINE COASTER E CASTELLO DI TURES

Prima colazione in hotel e partenza, con un minimo di partecipanti, per l'Alpine Coaster Klausber il più lungo e spettacolare di tutta l’Italia.
Gli appassionati delle forti emozioni troveranno pane per i loro denti a bordo di quest’adrenalinica attrazione situata vicino alla stazione a monte del comprensorio Klausberg Skiarena.
Con una lunghezza di 1.800 metri, una velocità punte oltre ai 40 chilometri orari, tanti saliscendi e giri della morte a 360°, il Klausberg- Flitzer è proprio perfetto per tutti coloro che cercano forti emozioni e l’adrenalina.
Pranzo libero. A seguire partenza per il Castello di Tures. Il Conte Hugo, proprietario del castello, dopo aver combattuto numerose battaglie divenne vittima d'intrighi di corte, nel 1293 dovette sottomettere la sua posizione signorile contro il suo volere a Sua Altezza della Landa, il conte del Tirolo e concedere in sposa la sua unica figlia Agnese al conte Schwabisch di Kirchberg. La leggenda narra che la figlia, costretta in un matrimonio obbligato dalla disperazione si lanciò dalla finestra suicidandosi e il suo fantasma infelice si aggira ancora per le camere del castello.
Nel pomeriggio trasferimento a Brunico e visite libere. Rientro in hotel, cena e pernottamento.

8° GIORNO: RIENTRO

Prima colazione, rilascio delle camere e partenza alle ore 09,30 circa per il rientro a casa. Soste lungo il percorso. Pranzo libero.
Arrivo. Fine dei servizi.

CHALET HOTEL DIAMANT

Situato nel centro di San Martino in Badia, lo Chalet Hotel Diamant offre la connessione Wi-Fi gratuita, una piscina coperta, una sauna, camere in stile alpino e la prima colazione continentale servita tutti i giorni. Le sistemazioni del Diamant presentano pavimenti in moquette, arredi in legno e un bagno privato con set di cortesia. Provvista di un parcheggio privato gratuito, la struttura dista 5 minuti in auto dagli impianti di risalita di Piculin che portano a San Virgilio di Marebbe è raggiungibile in auto a 10 km e 18 km da Brunico. L'hotel è riconosciuto come bike hotel e dotato di garage interno dove poter parcheggiare comodamente la propria bici.

Telefono

Televisione

Internet

Piscina

Sauna

Parcheggio

-Riduzioni

RIDUZIONI IN 3°/4° LETTO:
• 0/3 anni quota forfetaria € 150,00 (culla su richiesta € 10,00 al giorno)
• 3/9 anni sconto 40%
• 9/12 anni sconto 20 %
• adulti sconto 10%.

+Supplementi

Supplemento singola € 20,00 al giorno.

La Quota Comprende


• Viaggio A/R in Bus GT.
• Pernottamento in camera doppia.
• Trattamento di mezza pensione dalla cena del giorno di arrivo fino alla colazione del giorno di partenza.
• Area benessere con sauna e piscina coperta in hotel.
• Capogruppo
• Tutte le escursioni previste.

La Quota non Comprende


• Pranzi
• Bevande ai pasti
• Extra
• Tasse di soggiorno da pagare in loco.
• Tutto quanto non specificato alla voce "La quota comprende"
• Spese gestione pratica: Adulti € 25,00 , Bambini 0/12 anni € 10,00 (inclusa assicurazione medica e bagaglio).

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Settimana verde a Alta Badia – Plan de Corones”

Settimana verde a Alta Badia – Plan de Corones

€915

 Plan de Corones,   Trentino Alto Adige,   it
 8Giorni    Partenza: 11/08/2024    Rientro: 18/08/2024

Il prezzo del pacchetto turistico è riportato nel catalogo o programma fuori catalogo ed agli eventuali aggiornamenti degli stessi cataloghi o programmi fuori catalogo successivamente intervenuti, i prezzi esposti o comunicati possono subire variazioni senza preavviso per improvvisa variazione dei costi di beni e/o servizi. L’accettazione delle prenotazioni è subordinata alla disponibilità dei posti e si intende perfezionata con il versamento, da parte del contraente, di un acconto pari al 25% della quota di partecipazione.

Offerta disponibile